Vaccini over 80: dal 7 aprile prenotazione con il sistema di Poste Italiane
Vaccini al Palabancodesio

Vaccini over 80: dal 7 aprile prenotazione con il sistema di Poste Italiane

Il nuovo portale di Poste Italiane anche per gli over 80 che così dal 7 aprile possono prenotare, o farlo di nuovo, l’appuntamento per la campagna vaccinale.

Il nuovo portale di Poste Italiane anche per gli over 80 che così dal 7 aprile possono prenotare, o farlo di nuovo, l’appuntamento per la campagna vaccinale se non ci fossero riusciti con la prima adesione sul sistema regionale di Aria.

Lo ha comunicato Regione Lombardia nella stessa giornata: il servizio è attivo dalle 12 del 7 aprile “per le prenotazioni delle vaccinazioni anti Covid-19 per gli over 80 che non hanno ancora aderito alla campagna vaccini”.

LEGGI Vaccini, come prenotare con il sistema di Poste Italiane - VIDEO-TUTORIAL

“Sempre dal 7 aprile è stato chiuso il portale di Aria spa per le adesioni- aggiunge la Nota – che rimane tuttavia attivo esclusivamente per le adesioni del personale scolastico”.

“Pertanto dal 7 aprile – spiega la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti – potranno prenotarsi direttamente sul portale Poste gli over 80 che non hanno aderito fino ad oggi alla campagna vaccini anti-Covid”.

Quattro le modalità di prenotazione: sul portale all’indirizzo www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it, telefonando al numero verde 800 894545, inserendo la tessera sanitaria in uno dei 1.083 bancomat Postamat di Poste Italiane, chiedendo al postino (4mila in Lombardia) che lo farà direttamente col suo terminale portatile rilasciando la ricevuta.

Sulla pagina di Aria può continuare a prenotarsi invece il personale della scuola. Delle scuole statali: personale docente e non docente, supplenti e dirigenti scolastici. Degli Istituti di formazione professionale (Ifp) e degli Istituti tecnici superiori (Its) lombardi. Delle scuole paritarie: docenti e non docenti. Dei servizi educativi per l’infanzia e delle scuole per l’infanzia e del sistema di Alta formazione artistica (Afam): docenti e non docenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA