Vaccinazioni, via alla prenotazione per i cittadini fragili di età tra 55 e 59 anni
Vaccini anticovid Lombardia Poste Italiane

Vaccinazioni, via alla prenotazione per i cittadini fragili di età tra 55 e 59 anni

Regione Lombardia ha comunicato che a partire dalle 12 di mercoledì 28 aprile si attiva la prenotazione per i vaccini anticovid per i cittadini fragili di età compresa tra 55 e 59 anni. “Si tratta di cittadini che dispongono di un’esenzione per malattia cronica”, spiega una nota.

Regione Lombardia ha comunicato che a partire dalle 12 di mercoledì 28 aprile si attiva la prenotazione per i vaccini anticovid per i cittadini fragili di età compresa tra 55 e 59 anni, in possesso di un’esenzione per patologia.

“Si tratta di cittadini che dispongono di un’esenzione per malattia cronica ossia affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid19 - specifica la nota - Le patologie incluse in questa nuova fase sono quelle riportate nella tabella 3 delle ’Raccomandazioni nazionali ad interim su gruppi target della vaccinazione anti- Sars CoV2 del 10 marzo 2021’ “.

I vaccini si possono prenotare direttamente dal portale prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it. Oppure telefonando al numero verde 800 894545, inserendo la tessera sanitaria in uno dei 1.083 bancomat Postamat di Poste Italiane, chiedendo al postino (4mila in Lombardia) che lo farà direttamente col suo terminale portatile rilasciando la ricevuta.

In generale bisogna avere a portata di mano la tessera sanitaria, il codice fiscale, il numero di telefono cellulare e il telefono .

LEGGI Vaccini, come prenotare con il sistema di Poste Italiane - VIDEO-TUTORIAL


© RIPRODUZIONE RISERVATA