Vaccinazioni anticovid, riapre l’hub di Meda: nella vecchia sede di Auxologico in corso della Resistenza
Il dottor Giovanni Colombo medico di base in pensione, direttore Avis Meda, all’accettazone del centro vaccinale estivo in via Cialdini

Vaccinazioni anticovid, riapre l’hub di Meda: nella vecchia sede di Auxologico in corso della Resistenza

Riapre da venerdì 17 dicembre l’hub per le vaccinazioni anticovid a Meda cpl centro Auxologico: viene allestito nella vecchia sede di corso della Resistenza, torna in campo la squadra dei volontari.

Riapre da venerdì 17 dicembre l’hub per le vaccinazioni anticovid a Meda al centro Auxologico. La decisione a causa dell’andamento epidemiologico e della possibilità di ricevere la terza dose booster dopo 150 giorni dalla seconda somministrazione nell’ambito di una riorganizzazione da parte di Regione Lombardia per arrivare, come in primavera-estate, alla somministrazione di 100.000 dosi giornaliere.

LEGGI Vaccinazioni, terza dose anticovid: «Vorremmo prenotare, ci sono pochi hub e lontani»

Il Centro vaccinale a Meda si apre nella vecchia sede di Auxologico in corso della Resistenza con, a regime, quattro linee vaccinali, aperte dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 20. “Ma non è escluso che si possa ampliare l’offerta”, fanno sapere i diretti interessati.

In campo il Comune di Meda con la rispettiva Protezione Civile, l’Avis di Meda, il Liceo Marie Curie, l’Associazione Carabinieri e quella degli Alpini. Nella prima parte della campagna vaccinale a Meda erano stati somministrati quasi 120.000 vaccini.

Il Centro Vaccinale sarà sempre coordinato ed organizzato da Istituto Auxologico Italiano e farà affidamento sui tanti volontari del territorio che hanno già garantito il funzionamento dell’Hub vaccinale nella palestra di via Cialdini.

“Come Auxologico abbiamo deciso di posticipare i lavori di ristrutturazione della sede di corso della Resistenza (che diventerà un moderno e completo Centro di Riabilitazione) - spiega il direttore Mario Colombo - per offrire un indispensabile servizio al territorio brianzolo che si aggiunge al Centro Vaccinale che Auxologico ha attivato presso la propria sede ospedaliera Capitanio nel centro storico di Milano. Sarà un impegno gravoso, ma insieme riusciremo a sostenerlo, testimoniando con il nostro lavoro la realtà dello slogan del nostro Centro Vaccinale – La generosità ed il nostro impegno sconfiggeranno il COVID”.

Per agevolare l’accesso al Centro Vaccinale da parte dei cittadini ed evitare problemi di circolazione, la Parrocchia Santo Crocifisso metterà a disposizione il parcheggio dell’Oratorio Maschile, con ingresso da via General Cantore.

“Il Centro Vaccinale di Meda è un importante servizio per tutto il nostro territorio e per i nostri concittadini che dovranno fare la terza dose - spiega il sindaco di Meda, Luca Santambrogio - Come Amministrazione comunale non potevamo nuovamente mettere a disposizione la Palestra di via Cialdini oramai riconsegnata al territorio per l’attività delle Scuole e delle Società Sportive. La possibilità che Auxologico ha dato di utilizzare la propria vecchia sede è stata molto apprezzata così come quella della Parrocchia Santo Crocifisso che ha messo a disposizione il parcheggio dell’oratorio maschile per i cittadini che accederanno al Centro Vaccinale. Già lunedì faremo il punto della situazione in Comune con Polizia Locale, ufficio Lavori Pubblici e Protezione Civile, per organizzare l’accoglienza dei cittadini che accederanno al centro vaccini e la regolamentazione dei parcheggi. Ci muoveremo nuovamente per chiamare nuovi volontari a supporto del centro. L’amministrazione comunale metterà in campo tutte le sue risorse affinché il percorso vaccinale si completi efficacemente e senza problemi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA