Turismo culturale da incentivare

Lissone e il progetto brianzolo

Turismo culturale da incentivare  Lissone e il progetto brianzolo

Il convegno organizzato al Mac di Lissone sabato 16 novembre punta a mettere in relazione imprese, istituzioni culturali e pubblica amministrazione per esaltare le eccellenze brianzole e incentivare il turismo culturale.

Ricchezza di storia, arte e artigianato, unita a un proverbiale saper fare: esaltare le eccellenze del territorio ed incentivare il turismo culturale, non solo in vista di Expo 2015 . Questo l’obiettivo del convegno in programma al Mac di Lissone dalle 9,15 di sabato 16 novembre sul tema «Valore Arti e Impresa. Un progetto per Monza Brianza», promosso da Confindustria, Rottapharm-Madaus e il Museo d’arte contemporanea (Mac) di Lissone.

Se per le imprese l’investimento in cultura può trasformarsi in un asset strategico in grado di potenziare la capacità competitiva e relazionale sul fronte interno ed esterno, dal confronto con l’impresa le istituzioni culturali possono trovare una risorsa per conoscere comportamenti, metodi e tempi al fine di avviare e coltivare rapporti proficui. Anello di congiunzione è la pubblica amministrazione, per sua natura ancorata al territorio e in grado di orientare le risorse verso i siti più opportuni per produrre benefici alla collettività.

Nel rapporto tra pubblico e privato il concetto di sponsorizzazione è diventato, col tempo, collaborazione innovativa, al punto da incentivare nuove interpretazioni delle mission aziendali: non più solo comunicazione del brand ma anche cultura d’impresa. Il programma prevede i saluti del sindaco Concettina Monguzzi e del vice presidente vicario di Confindustria, Matteo Parravicini, ai quali faranno seguito gli interventi del direttore di Confindustria, Massimo Manelli, del vicesindaco Elio Talarico, del direttore del Mac, Alberto Zanchetta, dei Mario Abis, presidente dell’istituto di ricerca sociale Makno-Abis, di Giovanna Forlanelli Rovati, direttore della comunicazione Rottapharm-Madaus, di Giannegidio Silva, presidente di Metropolitana di Napoli Spa, di Luigi Di Corato, direttore generale della Fondazione musei senesi, di Graziella Gavezotti di Coo Southern Europe Edenred. Le conclusioni saranno affidate ad Andrea Dell’Orto, presidente di Confindustria Monza e Brianza.

Per informazioni sul convegno contattare il numero 039-214.51.74.


© RIPRODUZIONE RISERVATA