Trasporti: dentro il cantiere della metro M1 per la fermata Cinisello-Monza - FOTO

Trasporti: dentro il cantiere della metro M1 per la fermata Cinisello-Monza - FOTO

FOTO - I lavori sono ripresi dopo tre anni di stop: visita al cantiere per il prolungamento della metropolitana M1 fino a Cinisello-Monza Bettola.

Una visita per capire quello che sta accadendo nel sottosuolo della città. L’ha effettuata lunedì mattina il neo sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi insieme all’assessore all’Urbanistica e territorio Enrico Zona. Meta della loro ispezione, il cantiere di Metropolitana Milanese che sta procedendo alla realizzazione del prolungamento della linea rossa del metrò meneghino fino a Cinisello-Monza Bettola. Un momento aperto anche alla stampa, utile per osservare lo stato di avanzamento dei lavori.

GUARDA Le foto della visita al cantiere

Dopo un fermo di tre anni causato dal fallimento della precedente azienda che aveva in gestione il cantiere, i lavori sono ripresi alacremente con l’inizio del 2018. Si sta procedendo alla realizzazione della “canna” dove passeranno i treni (e delle stazioni aggiuntive a quelle storiche di Sesto: Restellone e, appunto, quella di Cinisello) in modo tale da essere pronti con i lavori ultimati per marzo 2020 e, dopo un necessario periodo di prove pre-esercizio, con la messa in esercizio vera e proprio del prolungamento per fine 2020. Attualmente in cantiere operano dalle 70 alle 80 persone e si procede, come detto, a tappe forzate con anche tre turni al giorno in galleria, senza soste per eventuali festività.


© RIPRODUZIONE RISERVATA