Tragico incidente stradale sulla A14: vittime due colleghi residenti ad Agrate Brianza
Incidente polizia stradale - foto di repertorio (Foto by Edoardo Terraneo)

Tragico incidente stradale sulla A14: vittime due colleghi residenti ad Agrate Brianza

Un tragico incidente sull’autostrada A14 è costato la vita a Massimo Paiotta e Donato Zaccaro, originari di Bari e residenti ad Agrate Brianza da qualche anno per lavoro. Erano dipendenti della Ladisa Ristorazione.

Un tragico incidente sull’autostrada A14 è costato la vita a Massimo Paiotta e Donato Zaccaro, originari di Bari e residenti ad Agrate Brianza da qualche anno per lavoro. Nella notte tra venerdì e sabato sono finiti in un fosso all’altezza di Forlì mentre tornavano in Puglia per trascorrere qualche giorno in famiglia. Ad Agrate entrambi erano dipendenti della ditta di ristorazione Ladisa, che ha il suo quartier generale a Bari e una sede distaccata brianzola in via Dell’Artigianato.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale intervenuta sul posto insieme ai soccorsi i due viaggiavano a bordo di una Fiat 500, quando Paiotta al volante probabilmente per un colpo di sonno ha perso il controllo dell’auto, ribaltandosi più volte. L’intervento dei sanitari seppur tempestivo si è rivelato inutile: sono morti sul colpo. La notizia della loro improvvisa scomparsa ha fatto da subito il giro del paese.

Paiotta e Zaccaro erano soliti viaggiare in treno per raggiungere Bari. Questa volta però avevano deciso di utilizzare l’auto di Paiotta comprata da pochi giorni.

«In lutto per la morte di questi due dipendenti stroncati da un tragico destino – ha fatto sapere Ladisa Ristorazione attraverso il proprio profilo Facebook - La proprietà, la dirigenza, noi tutti siamo vicini alle famiglie di Donato e Massimo».

Agrate  Donato Zaccaro

Agrate Donato Zaccaro
(Foto by Michele Boni)

Agrate Massino Paiotta

Agrate Massino Paiotta
(Foto by Michele Boni)


© RIPRODUZIONE RISERVATA