Seveso: 70 studenti puliscono il Bosco delle Querce nella Giornata europea dei parchi
Alcuni dei partecipanti al progetto al Bosco delle Querce di Seveso

Seveso: 70 studenti puliscono il Bosco delle Querce nella Giornata europea dei parchi

Settanta studenti di Seveso, i dipendenti dell’ufficio ecologica del Comune, i professori e gli operatori di Legambiente: per loro una giornata di pulizia del Bosco delle Querce nella Giornata europea dei parchi.

Gli studenti, i professori, i dipendenti del Comune di Seveso e gli educatori di Legambiente: tutti insieme per dare una ripulita al Bosco delle Querce della Giornata europea dei parchi. È successo venerdì 24 maggio quanto settanta ragazzi delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado “Leonardo Da Vinci” di Seveso hanno preso parte ad attività di cura del verde. “I ragazzi, armati di sacchi e guanti, hanno raccolto i rifiuti abbandonati e si sono dedicati a opere di manutenzione delle aree verdi del parco e grazie alla collaborazione con gli esperti di Ersaf sono stati accompagnati alla scoperta della biodiversità presente nel Bosco” raccontano gli organizzatori.

La giornata - aggiungono - è stata anche occasione di promuovere stili di vita sostenibili e sensibilizzare gli studenti sul problema dei rifiuti. Al termine della mattinata ai ragazzi sono state consegnate delle borracce del progetto europeo Waste4Think che vede il Comune di Seveso “tra i quattro municipi europei pilota di un programma di riduzione della produzione di rifiuti e di efficientamento della raccolta differenziata. Attraverso l’uso di contenitori termici, infatti, si intende promuovere l’acqua del rubinetto per abbattere il consumo di bottiglie di plastica e imballaggi monouso”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA