Seregno, un convegno fa il punto sulla riabilitazione pneumologica
I relatori al convegno la riabilitazione pneumologica 2.0 , sabato a Seregno (foto Volonterio)

Seregno, un convegno fa il punto sulla riabilitazione pneumologica

La riabilitazione pneumologica 2.0 è stato l’argomento di un convegno che si è svolto a Seregno.L’organizzazione mondiale della sanità parla di un marcato incremento delle patologie a carico dell’apparato respiratorio

“La riabilitazione pneumologica 2.0” è stato l’argomento trattato nel convegno che si è tenuto a Seregno, nella giornata di ieri, in sala Gandini, in quanto ad oggi l’organizzazione mondiale della sanità ha previsto un marcato incremento delle patologie a carico dell’apparato respiratorio tale per cui si prevede che la broncopneumopatia cronico ostruttiva nel 2020 diventerà la terza causa di morte del mondo, con conseguente aumento di costi diretti-indiretti e appesantimento delle spese del sistema socio-saniario.

La gestione ottimale del paziente affetto da patologia respiratoria cronica si avvale delle sinergie tra terapia farmocologica e riabilitazione pneumologica con il fine ultimo di ridurre la disabilità respiratoria, responsabile del peggioramento della qualità di vita del paziente. L’obiettivo del convegno è stato quello di “fare il punto della situazione” in merito alle nuove linee guida nel trattamento riabilitativo dei pazienti affetti da patologie respiratorie croniche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA