Sequestro di droga e  tre arresti a Muggiò: marijuana per 5 milioni di euro
Guardia di finanza

Sequestro di droga e tre arresti a Muggiò: marijuana per 5 milioni di euro

Trasportavano 520 chili di marijuana per un valore al dettaglio quantificato in circa 5 milioni di euro. Sono stati arrestati in tre dalla Guardia di Finanza di Lodi nella zona industriale di Muggiò, dove si erano fermati per una sosta in un bar.

Trasportavano 520 chili di marijuana per un valore al dettaglio quantificato in circa 5 milioni di euro. Sono stati arrestati in tre nella zona industriale di Muggiò, dove si erano fermati per una sosta in un bar. È lì che la Guardia di finanza di Lodi ha potuto accertare la presenza della droga sull’auto, nascosta semplicemente con una coperta e destinata al mercato della Lombardia.

LEGGI Concorezzo: la guardia di finanza di Monza sequestra 127 chili di droga

Tutto è cominciato alla periferia di Lodi. Lì, in un servizio di controllo per la repressione di traffici illeciti, i finanzieri hanno intercettato una strana carovana composta da due auto (una già nota alle forze dell’ordine lodigiane) e un furgone. È subito apparso chiaro come i mezzi viaggiassero in staffetta, con andatura lenta e manovre coordinate.

Il pedinamento è finito in Brianza. Quando i tre conducenti si sono concessi una sosta, i finanzieri hanno controllato le auto dai finestrini e hanno scoperto la droga sistemata al posto dei sedili posteriori. Non è stato necessario richiedere l’intervento di una unità cinofila: tutto il carico è stato rinvenuto tra le macchine e il furgone.

I tre, arrestati in flagranza di reato, sono cittadini albanesi della Bergamasca: un 39enne residente a Trreviglio, un 28enne di Cologno al Serio e un 33enne senza fissa dimora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA