Senago, incendio notturno in un’azienda che si occupa di rottami e di rifiuti
Il rogo nella notte

Senago, incendio notturno in un’azienda che si occupa di rottami e di rifiuti

I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano sono al lavoro da oltre sei ore, per spegnere l’incendio scoppiato in un’azienda di Senago (Monza e Brianza) che si occupa del riciclo dei rifiuti.

Anche se il Comune ha suggerito a tutti gli abitanti della zona di tenere chiuse le finestre per non fare entrare l’odore acre in casa, Arpa e Asst Rhodense hanno stabilito che, a seguito dell’incendio scoppiato nella notte tra giovedì e venerdì alla Galli srl, non ci sono rischi né per l’ambiente né per la cittadinanza. Il rogo è divampato pochi minuti dopo le 3,30 all’interno del perimetro dell’azienda di via Costa che si occupa del commercio dei rottami e dello stoccaggio e del trattamento di rifiuti. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona di via Risorgimento che, intorno alle 4, sono stati svegliati dagli scoppi. Sul posto sono arrivate quattro squadre dei Vigili del fuoco, i carabinieri e tre ambulanze ma per fortuna nessuna persona è rimasta coinvolta nell’incendio.

Via Costa è stata chiusa al traffico per molte ore in modo da semplificare le operazioni di spegnimento del rogo, che si sono protratte per tutta la giornata di ieri, venerdì 7. Per il momento non sono ancora state stabilite le cause delle fiamme e da dove siano partite. Il fumo era visibile anche dalle vicine Paderno Dugnano e Bollate. Immediatamente è scattato anche l’allarme dal punto di vista ambientale ma per fortuna gli accertamenti di Arpa hanno dato esiti rassicuranti. Già a fine marzo la Galli srl era stata teatro di un incendio. In quell’occasione le fiamme, divampate alle 21,30 e spente nel giro di un’ora, erano partite da un cumulo di carcasse di fotocopiatrici scaricate nel pomeriggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA