Scuola, al via l’iter per il ritorno dell’educazione civica nelle scuole
Politica Concorezzo Massimiliano Capitanio

Scuola, al via l’iter per il ritorno dell’educazione civica nelle scuole

Al via l’iter per il ritorno dell’educazione civica nelle scuole di ogni ordine e grado. Lo annuncia il promotore del progetto di legge, il concorezzese Massimiliano Capitanio eletto alla Camera per la Lega.

Al via l’iter per il ritorno dell’educazione civica nelle scuole di ogni ordine e grado. Lo annuncia il promotore del progetto di legge, il concorezzese Massimiliano Capitanio eletto alla Camera per la Lega.

LEGGI Scuola, proposta di legge della Lega brianzola per l’educazione civica sui banchi

“Oggi è un buon giorno. Alla Camera, in Commissione Cultura, prende il via l’iter del mio progetto di legge per il ritorno della educazione civica sui banchi di scuola, dalla materna alle superiori. Non sarà una imposizioni di leggi dall’alto di una cattedra, ma una condivisione alla pari, con insegnanti e genitori, di regole che per noi sono valori: Costituzione, cittadinanza digitale, ambiente, salute, legalità, volontariato”, scrive l’onorevole brianzolo sui social.

Una proposta sostenuta con convinzione e ripetuta negli ultimi mesi in occasione di gravi esempi di cronaca come l’episodio di una professoressa colpita in classe da una sedia. La proposta di legge era stata presentata a giugno: trentatré ore di educazione civica nel programma della scuola dell’obbligo.

“Sarà un percorso condiviso con tutti, senza bandiere – continua Capitanio - Mi ritaglio sono un angolo di soddisfazione per aver messo nell’agenda politica, non senza impensabili fatiche, questa priorità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA