Sconti sulla Tangenziale Est ai pendolari? «Esistono già da dieci anni»
Un telepass al casello

Sconti sulla Tangenziale Est ai pendolari? «Esistono già da dieci anni»

Un lettore del Cittadino fa debunking alla Regione Lombardia che ha annunciato l’accordo con Milano-Serravalle per gli sconti ai pendolari della Tangenziale Est: «Esistono già da dieci anni»

Lo sconto ai caselli delle tangenziali? A dire il vero esiste già. E da dieci anni. A segnalarlo al Cittadino e ai lettori è un pendolare che da anni utilizza come pendolare il casello della Est e avverte: lo sconto per chi usa di frequente il transito esiste dal 2009, come dimostra una pagina del sito della Milano-Serrravalle che annuncia l’operazione, appunto, dieci anni fa.

“A partire dal 1 gennaio 2009 Milano Serravalle - Milano Tangenziali S.p.A. offre ai pendolari l’opportunità di attivare la promozione sui contratti Telepass Family che prevede uno sconto pari al 25% sui pedaggi alle barriere di Vimercate (Tangenziale Est), Sesto San Giovanni (Tangenziale Nord) e Terrazzano (Tangenziale Ovest) - si legge - L’attivazione della Promozione Pass Tangenziali di Milano avviene attraverso la compilazione del modulo di autocertificazione disponibile presso i Punti Cortesia della Società. Nel caso in cui l’utente non avesse il contratto Telepass Family, presso gli stessi Punti Cortesia è possibile stipulare un nuovo contratto. Per quanto riguarda la barriera di Terrazzano, lo sconto del 25% riguarda esclusivamente la quota di pedaggio di competenza della Società”.

LEGGI l’annuncio della Regione

Milano-Serravalle segnala che lo sconto è valido per chi passa da una determinata barriera almeno cinque volte alla settimana (i giorni lavorativi standard) che corrispondono ai venti al mese annunciati dalla Regione Lombardia in questi giorni. Per il pendolare brianzolo, sorpresa doppia: la prima per l’annuncio della Regione su uno sconto attivo da dieci anni, la seconda perché a fronte di questo i pendolari «sono puntualmente fermi alla mattina 200 metri dopo, gia all’uscita di Carugate dopo aver pagato € 2 (€1,5)».


© RIPRODUZIONE RISERVATA