Raid vandalico a Brugherio: decine di auto danneggiate senza un perché
Brugherio: un’auto danneggiata nella zona al confine con Carugate (Foto by Valeria Pinoia)

Raid vandalico a Brugherio: decine di auto danneggiate senza un perché

Nei giorni scorsi a Brugherio decine di auto sono state danneggiate in un raid vandalico nella zona al confine con Carugate. In una zona non coperta dalla videosorveglianza comunale. Restano le denunce e l’amarezza dei proprietari.

Cristalli in frantumi senza apparenti motivi. È la sorpresa che la scorsa settimana è stata riservata ai proprietari di numerose auto, prese di mira di notte nella zona al confine con Carugate, tra via Dei Mille, via Aldo Moro e dintorni. Si tratta di un’area a vocazione residenziale dove sono numerose le vetture parcheggiate in strada a partire dal posteggio che fronteggia Cascina Sant’Ambrogio.

LEGGI Brugherio: denunciato il killer degli pneumatici, ha colpito decine di volte

Si tratta di un raid che lascia perplessi soprattutto per il numero eccezionale di veicoli coinvolti: diverse decine di macchine delle marche più disparate.

In quasi tutti i casi i colpevoli hanno trovato modo di aprire le macchine sfondando i deflettori e poi infilando il braccio nel varco per afferrare la maniglia dall’interno. In quasi tutti i casi però all’atto di vandalismo non sono seguiti furti. Poche le auto dalle quali è stato rubato qualcosa e, per lo più, si trattava di oggetti di poco conto. L’assenza dei furti mitiga di poco il bilancio dei danni, considerato che decine di conducenti si sono trovati a dover cambiare almeno uno dei cristalli. Nessun supporto purtroppo può fornirlo il sistema di videosorveglianza comunale che non dispone in quella zona di nessun apparecchio di ripresa.

La vicenda si chiude quindi senza una soluzione ma con semplici ipotesi. La più probabile è che si sia trattato di una scorribanda di qualche compagnia di ragazzi, motivati più dall’intenzione di commettere atti di vandalismo che dalla volontà di commettere un furto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA