Qualità della vita 2019: Monza  nella Top 10, bis di Milano
Classifica Sole 24 Ore Qualità della Vita 2019

Qualità della vita 2019: Monza nella Top 10, bis di Milano

Monza e Brianza nella Top10 della classifica della Qualità della vita 2019 elaborata dal Sole 24 Ore: è sesta, +17 posizioni rispetto all’anno passato. Prima ancora Milano.

Monza e la Brianza nella top ten delle città più vivibili nella annuale graduatoria stilata dal Sole 24 Ore: è sesta grazie a 17 posizioni guadagnate. La trentesima edizione della classifica della Qualità della vita ha incoronato per il secondo anno consecutivo Milano, davanti a Bolzano (anche qui una conferma), Trento e Aosta che si sono scambiate di posizione, Trieste. Tra le migliori dieci anche Verona, Treviso, Venezia e Parma. In coda Foggia, Crotone e Caltanissetta, 107esima e ultima.

I talloni d’Achille brianzoli restano l’inquinamento e i trasporti.

LEGGI
Così un anno fa
Qualità della vita 2018: Monza è la provincia numero 23, vince Milano per la prima volta
L’altra classifica
Balzo di Monza e Brianza nella classifica della qualità della vita di ItaliaOggi

Per compilare la ricerca al Sole 24 Ore hanno utilizzato le tradizionali sei macro-categorie tematiche - ricchezza e consumi, affari e lavoro, demografia e società, ambiente e servizi, giustizia e sicurezza, tempo libero – potenziando però gli indicatori che sono saliti da 42 a 90. Per la prima volta è stato elaborato un indice del clima che con ulteriori dieci sotto-indicatori racconta le specificità di un luogo in base a dati forniti da 3bMeteo. E poi l’indice della salute, in cui Monza è al 22esimo posto (LEGGI), i valori di indebitamento delle famiglie, l’indice della criminalità, il tempo libero.

LEGGI Ecosistema urbano: Monza nel 2019 risale, ma è sempre ultima fra le lombarde

Nelle classifiche generali Monza è 14esima per ricchezza e consumi (era diciannovesima), 54° per ambiente e servizi (scende ancora, era 40esima), 17° per sicurezza (era 20°), 18° per affari e lavoro (era 45esima), 4° per demografia e società (era quinta), 29° per cultura e tempo libero (era 54esima).
In questi macro settori al primo posto Aosta (ricchezza e consumi), Trento (Ambiente e servizi), Oristano (giustizia e sicurezza), Milano (affari e lavoro), Bolzano (demografia e società), Rimini (cultura e tempo libero).

MILANO vs MONZA

Classifica Sole 24 Ore Qualità della Vita 2019: il confronto tra Milano (1°) e Monza (6°)

Classifica Sole 24 Ore Qualità della Vita 2019: il confronto tra Milano (1°) e Monza (6°)

“Quest’anno per la prima volta entra in scena un nuovo metodo di calcolo – informa il Sole 24 ore - Il sistema di ranking utilizzato finora è stato aggiornato in modo da rendere più omogenea l’attribuzione alle singole province del punteggio conseguito in base ai valori registrati in ogni singolo indicatore: 1) Per ciascuna graduatoria, mille punti vengono dati alla provincia con il valore migliore e zero a quella con il peggiore; 2) Il punteggio per le altre città si distribuisce di conseguenza in funzione della distanza rispetto agli estremi; 3) In seguito, per ognuna delle sei macro-categorie si individua una graduatoria di tappa, determinata dal punteggio medio riportato nei 15 indicatori tematici, ciascuno pesato in modo uguale all’altro; 4) Si arriva alla classifica finale costruita sulla media aritmetica semplice delle sei graduatorie di settore”.

Oltre a Milano e Monza nella top ten, la Lombardia piazza Brescia in 12esima piazza, Cremona in 24°, Bergamo in 28° davanti a Varese e Lecco.

Dove svetta Monza? È terza per reddito medio complessivo per contribuente, per importo medio delle pensioni e sesta per prezzo medio di vendita delle case (ricchezza e consumi), prima per capacità di depurazione dell’acqua e quinta per emigrazione ospedaliera (ambiente e servizi), seconda per imprese che fanno ecommerce (affari e lavoro) e per densità dell’offerta culturale (cultura e tempo libero).

La macrocategoria dell’ambiente evidenzia però sempre le mancanze legate a qualità dell’aria, inquinamento e trasporti: 98° (su 107) per qualità dell’aria-Pm 10, 95° per indice del clima, 70° oer passeggeri del trasporto pubblico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA