Previsioni meteo, clima estivo fino a mercoledì. Poi attenzione ai forti temporali
La situazione meteorologica dei prossimi giorni secondo 3Bmeteo

Previsioni meteo, clima estivo fino a mercoledì. Poi attenzione ai forti temporali

Fino a metà settimana ci sarà bel tempo e caldo su tutta la penisola. Da giovedì, secondo gli esperti di 3Bmeteo, la situazione dovrebbe cambiare: l’aria calda lascerà il posto a temporali, anche di forte intensità.

Fino a metà della prossima settimana un anticiclone di matrice nordafricana proteggerà il Mediterraneo centrale e l’Italia, favorendo tempo stabile e clima praticamente estivo. Ma dopo la metà della settimana, ovvero dalla seconda metà di settembre, qualcosa comincerà a cambiare su scala europea. Il flusso perturbato atlantico inizierà ad approfondirsi sulla Penisola Iberica ed invierà impulsi di instabilità verso est che cercheranno di raggiungere anche l’Italia. Questo è lo scenario che descrivono gli esperti di 3Bmeteo.

L’inizio della seconda metà del mese di settembre si preannuncia quindi più movimentata non solo su Penisola Iberica e Francia, ma gli impulsi di instabilità sembrerebbero raggiungere anche parte d’Italia. Sarebbero le regioni settentrionali e parte di quelle centrali le più coinvolte tra giovedì e il prossimo weekend, con maggior rischio di piogge e qualche temporale, mentre quelle meridionali potrebbero risentire in misura minore dei loro effetti. Il contesto termico si manterrebbe comunque ancora estivo, venendo almeno in una prima fase a mancare il supporto diretto di correnti più fresche nord atlantiche, pur con qualche grado in meno al Centro-Nord per il minor soleggiamento.

LUNEDÌ. Sarà una giornata in prevalenza stabile, ad eccezione di un po’ di variabilità in formazione nelle ore diurne su Alpi orientali e sulle zone interne di Sicilia e Calabria, dove potranno svilupparsi alcuni isolati rovesci, di debole intensità e comunque in esaurimento in serata. Le temperature aumenteranno lievemente e si potranno raggiungere i 30°C su alcune zone della Val Padana, superandoli anche su zone interne tra bassa Toscana e alto Lazio.

MARTEDÌ. Anche la giornata di martedì scorrerà senza intoppi particolari, con tempo stabile e in gran parte soleggiato. Faranno eccezione parte delle regioni settentrionali, alle prese con il passaggio di nubi alte e stratificate che offuscheranno il sole, nel pomeriggio anche sulle regioni centrali. Sempre nel pomeriggio maggiori addensamenti potranno svilupparsi sulle Alpi occidentali e Liguria, dove comparirà qualche debole pioggia. Clima caldo estivo con massime localmente oltre i 30°C su Romagna e zone interne del basso Adriatico.

MERCOLEDÌ. Una depressione in approfondimento sulla Penisola Iberica, seppur blanda, riuscirà ad inviare impulsi nuvolosi verso il Mediterraneo centrale, dove prevarrà ancora il regime anticiclonico. Ne conseguirà un certo aumento della nuvolosità sulle regioni settentrionali, con maggior rischio di qualche pioggia in prossimità dell’arco alpino e a tratti anche su Liguria e alta Val Padana, sempre in un contesto climatico estivo. Sul resto d’Italia i cieli verranno soltanto offuscati dal passaggio di nubi alte e stratificate, senza conseguenze. Temperature in lieve calo al Nord.


© RIPRODUZIONE RISERVATA