Per la prima volta da due mesi calano i ricoverati Covid negli ospedali di Vimercate, Desio e Carate Brianza
Calano i ricoverati Covid negli ospedali della Asst Brianza (Foto by Michele Boni)

Per la prima volta da due mesi calano i ricoverati Covid negli ospedali di Vimercate, Desio e Carate Brianza

A venerdì 9 aprile sono in tutto 298 contro i 319 di una settimana fa. La discesa maggiore si registra a Vimercate. In tutto 17 i pazienti in terapia intensiva. Vaccinazioni anti Covid: sfondato il tetto delle 55mila.

Cominciano finalmente a diminuire i ricoverati Covid negli ospedali dell’Asst Brianza dopo oltre due mesi di crescita costante, mentre le vaccinazioni hanno sfondato quota 55mila. Secondo i dati forniti venerdì 9 aprile dall’Azienda socio-sanitaria brianzola sono 298 i degenti affetti per Coronavirus nei tre ospedali di Vimercate, Desio e Carate rispetto ai 319 di una settimana fa.

Nel nosocomio vimercatese sono 156 i malati Covid rispetto ai 176 di sette giorni prima: 10 i degenti in terapia intensiva (11 una settimana fa) e 40 utilizzano il caschetto Cpap (42). Numeri invece abbastanza stabili negli ospedali di Desio e Carate. Nel primo i malati Coronavirus allettati sono 104 rispetto ai 102 di una settimana fa, 7 dei quali in terapia intensiva (la settimana scorsa erano 6), mentre 13 indossano un caschetto Cpap (19). Nella struttura ospedaliera di Carate invece sono 38 i degenti Covid rispetto ai 41 di una settimana fa. Al momento non ci sono pazienti con caschetto Cpap.


© RIPRODUZIONE RISERVATA