Pd, primarie a Monza e Brianza

Vince Renzi, Civati sale al 25%

Pd, primarie a Monza e Brianza  Vince Renzi, Civati sale al 25%

Matteo Renzi al 62.52%, Pippo Civati al 24.83%, Gianni Cuperlo 12.65%. Sono i dati ufficiali di Monza e Brianza per le primarie nazionali del Pd. Spicca il dato di Civati che a casa sua ha conquistato una decina di punti in più rispetto al 14.2% generale.

Matteo Renzi al 62.52%, Pippo Civati al 24.83%, Gianni Cuperlo 12.65%. Sono i dati ufficiali di Monza e Brianza per le primarie nazionali del Pd. In linea con le percentuali nazionali, ma spicca il dato di Civati che a casa sua ha conquistato una decina di punti in più rispetto al 14.2% generale. Comunque “tre volte rispetto al 5% accreditato dai sondaggi della vigilia”, ha commentato il monzese.

Le percentuali corrispondono a 21.653 voti per il sindaco di Firenze, 8.598 per l’onorevole di Monza, 4.381 per Cuperlo. Rispetto alle primarie del 2012 si è registrato un calo dei votanti: 34.716 quest’anno, 36.913 nel 2012.

In Brianza Renzi ha vinto in tutti i seggi, come minimo col doppio dei voti di Civati. Anche a Monza: il sindaco di Firenze è stato scelto dal 57.3% dei votanti (3.684 voti), Civati dal 32.7% dei monzesi (2.101 voti). Renzi avanti anche al seggio Monza 1, quello di Civati: 425 voti contro 241.


© RIPRODUZIONE RISERVATA