Occhi pollini, un vertice in Provincia dopo lo studio in quindici Comuni della Brianza
BIASSONO occhio pollino - foto d’archivio

Occhi pollini, un vertice in Provincia dopo lo studio in quindici Comuni della Brianza

Mercoledì 30 giugno in Provincia videoconferenza con tecnici e specialisti sui rischi legati alla presenza di occhi pollini e le modalità per prevenire l’apertura improvvisa di voragini nel terreno.

I rischi legati alla presenza di occhi pollini e le modalità per prevenire l’apertura improvvisa di voragini nel terreno terranno banco mercoledì 30 giugno in Provincia. A partire dalle 9, durante una videoconferenza, i tecnici che hanno partecipato all’analisi del fenomeno, peculiare della fascia pedemontana, effettuata in quindici comuni illustreranno il quadro di pericolosità e le linee guida per ridurre la sua insorgenza. Il loro lavoro potrà essere utilizzato come base di partenza nella stesura dei piani di governo del territorio locali oltre che di quello brianzolo. Interverranno al convegno rappresentanti della Provincia, della Regione, dell’Ato, di Brianzacque e degli ordini professionali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA