Nuovo censimento da ottobre a Monza e in Brianza: come funziona e chi deve farlo
Le schede dell’ultimo censimento, nel 2011 (Foto by Pozzoni Carlo)

Nuovo censimento da ottobre a Monza e in Brianza: come funziona e chi deve farlo

Per la prima volta l’Istat avvierà una maxi campionatura della popolazione e delle abitazioni che verrà ripetuta ogni autunno.A Monza sarà permanente e coinvolgerà circa 2.100 famiglie. Altri 28 Comuni coinvolti in Brianza.

Sarà un censimento permanente, ma non generale, quello che partirà nelle prossime settimane e che coinvolgerà quasi 2.100 famiglie monzesi: per la prima volta l’Istat avvierà una maxi campionatura della popolazione e delle abitazioni che verrà ripetuta ogni autunno. La rilevazione sarà, però, più ristretta rispetto a quella decennale e interesserà circa 1.400.000 nuclei sparsi in 2.800 comuni. La fotografia sarà scattata annualmente solo in 1.100 località, tra cui i capoluoghi di provincia, mentre nei centri più piccoli sarà effettuata con cadenza quadriennale.

In municipio stanno mettendo a punto la macchina che coordinerà le operazioni che culmineranno in ottobre: nella prima fase 893 famiglie residenti in alcune aree di Monza estratte a sorte dovranno rispondere alle domande rivolte dai rilevatori che, dotati di un tablet, suoneranno alla loro porta. Nella seconda fase, invece, altri 1.198 nuclei individuati da piazza Trento e Trieste dovranno compilare i moduli online o, in caso di difficoltà, direttamente agli sportelli che saranno indicati dal municipio.

Le risposte, che per la prima volta saranno incrociate con i dati degli uffici comunali, dovrebbero comporre un quadro esaustivo della popolazione e delle abitazioni. I cittadini dovranno, infatti, fornire informazioni relative alla composizione delle famiglie, all’età, al titolo di studio, all’occupazione e ai mezzi di trasporto utilizzati abitualmente.

In Brianza il censimento coinvolgerà 28 centri: oltre a Monza sarà condotto ad Albiate, Arcore, Bellusco, Besana, Biassono, Bovisio Masciago, Briosco, Brugherio, Burago Molgora, Carate, Cesano Maderno, Cogliate, Desio, Giussano, Limbiate, Lissone, Meda, Mezzago, Muggiò, Nova Milanese, Ronco Briantino, Seregno, Seveso, Sovico, Vedano, Villasanta e Vimercate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA