Nova Milanese: truffatore si finge nuovo vigile, ma l’ultimo  assunto è del 2015
Polizia Locale (Foto by Sandro Menegazzo)

Nova Milanese: truffatore si finge nuovo vigile, ma l’ultimo assunto è del 2015

Un truffatore si è vestito da agente della polizia locale e ha cercato di mettere a segno un colpo a Nova Milanese, spacciandosi per un nuovo vigile. Ma qui non ci sono nuove assunzioni da tre anni.

Un truffatore vestito da agente della Polizia locale che gira per la città dicendo «Non mi conoscete perché sono appena stato assunto». Ma il malintenzionato è cascato male a Nova Milanese, dove non si assumono nuovi vigili da 3 anni. E per forza di cose non ci possono essere “volti nuovi” in divisa.

La settimana scorsa un truffatore in abiti da vigile, accompagnato da un complice, ha bussato alla porta di una famiglia di via Zara, tentando di introdursi in casa dicendo di essere stato inviato dal Comune per controllare il livello di mercurio nell’acqua. Per fortuna i cittadini in questione conoscevano bene gli uomini in forze al Comando di via Villoresi, e hanno subito diffidato della veridicità delle affermazioni fatte. Non facendo entrare i due in casa e mettendoli di fatto in fuga.

Il comandante della Locale, Cosimo Tomasso ha scritto un commento direttamente sui social invitando i novesi a non fidarsi, a non fare entrare nessuno con l’avvertenza che è impossibile imbattersi in nuovi agenti per le strade della città. Perché, appunto, le nuove assunzioni sono ferme dal gennaio del 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA