Morte Luca Attanasio,   telefonata del presidente della Repubblica Democratica del Congo a Mattarella
Luca Attanasio

Morte Luca Attanasio, telefonata del presidente della Repubblica Democratica del Congo a Mattarella

Il presidente della Repubblica Democratica del Congo ha telefonato al presidente della Repubblica italiana Mattarella per parlare della morte dell’ambasciatore Luca Attanasio.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha ricevuto venerdì 26 marzo una telefonata da parte del presidente della Repubblica Democratica del Congo, Félix-Antoine Tshisekedi Tshilombo, che desiderava rinnovare, a nome del popolo congolese e suo personale, il profondo cordoglio per l’uccisione dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci. Il presidente Tshisekedi Tshilombo ha espresso grande stima e riconoscenza per l’azione svolta dall’ambasciatore Attanasio durante la sua missione e assicurato la più ampia collaborazione nell’ambito delle indagini condotte dagli inquirenti italiani, confermando il massimo impegno delle autorità congolesi.

LEGGI QUI tutte le notizie che riguardano la morte di Luca Attanasio

Nel ribadire lo sgomento e lo sdegno che l’aggressione ha suscitato fra gli italiani tutti e nel ringraziare per i sentimenti di calorosa vicinanza, il Capo dello Stato ha espresso l’auspicio che l’impegno della Repubblica Democratica del Congo e delle Nazioni Unite, unito a quello delle autorità italiane, possa presto portare a chiarire tutte le circostanze del drammatico avvenimento e condurre ad assicurare alla giustizia coloro che si sono macchiati di questo orrendo crimine.


© RIPRODUZIONE RISERVATA