Monza, il ponte di via Colombo sempre chiuso: ma  divieti e transenne non bastano più
Monza Ponte via Colombo (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, il ponte di via Colombo sempre chiuso: ma divieti e transenne non bastano più

Sono attesi per giovedì 11 ottobre i risultati delle prove di carico realizzate sul ponte di via Colombo a Monza una settimana fa. E, in attesa di comunicazioni ufficiali, c’è che ha deciso di far da sé e ha

Sono attesi per giovedì 11 ottobre i risultati delle prove di carico realizzate sul ponte di via Colombo a Monza una settimana fa. Ed è attesa anche una comunicazione ufficiale sulla possibile riapertura al transito per pedoni e ciclisti.

«Questione di ore - hanno commentato da palazzo - Stiamo aspettando il report da parte dei tecnici della società di Bolzano che, oltre a realizzare le prove di carico, ha valutato anche le condizioni di altre 34 infrastrutture della città. Intanto, abbiamo di nuovo mandato una pattuglia a risistemare le transenne».

Anche questa volta, però, probabilmente, il lavoro degli agenti avrà breve durata: per quanto il passaggio resti ufficialmente interdetto, continuano infatti a non mancare i “furbetti” che, a loro rischio e pericolo, ormai non solo scavalcano le transenne, ma le spostano, anche, per garantirsi un attraversamento ancora più agevole. Un’abitudine che si è diffusa da un paio di giorni e che subito è stata adottata, a cascata, da tutte le persone che da piazza Cambiaghi devono raggiungere il centro storico, e viceversa - corrieri e fornitori compresi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA