Monza: due arresti per l’aggressione a Vittorio Brumotti e alla troupe di Striscia la Notizia
Striscia la notizia Vittorio - foto d’archivio

Monza: due arresti per l’aggressione a Vittorio Brumotti e alla troupe di Striscia la Notizia

Due arresti a Monza per l’aggressione denunciata da Vittorio Brumotti e dalla troupe del tg satirico Striscia la Notizia che domenica 12 gennaio era in via Visconti per un servizio sullo spaccio di droga.

Due arresti a Monza per l’aggressione denunciata da Vittorio Brumotti e dalla troupe del tg satirico Striscia la Notizia domenica 12 gennaio in via Visconti. La squadra mobile ha dato esecuzione a due misure cautelari di custodia in carcere nei confronti dei due cittadini gambiani di 26 e 20 anni, entrambi richiedenti asilo, per il reato di rapina aggravata.

I due, entrambi richiedenti asilo, si sarebbero resi responsabili dell’aggressione ai danni della troupe televisiva del noto programma di Canale 5 in occasione del servizio del conduttore televisivo nei giardini di via Azzone Visconti per un servizio sullo spaccio di droga. Brumotti aveva anche dichiarato di essere stato sfiorato da una coltellata che gli aveva bucato la maglietta indossata sopra un giubbottino di protezione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA