Monza, droni e dronisti per la sicurezza, i rifiuti e contro lo spaccio
Dronisti polizia locale

Monza, droni e dronisti per la sicurezza, i rifiuti e contro lo spaccio

La Polizia locale di Monza mette in campo i dronisti. Un nucleo di agenti appositamente formato all’utilizzo di droni.

La Polizia locale di Monza mette in campo i dronisti. Un nucleo di agenti appositamente formato all’utilizzo di droni che: «si occuperà di scovare abusi edilizi, discariche abusive e verrà usato anche per operazioni di sicurezza urbana per il contrasto allo spaccio».

Ad annunciarlo, martedì, attraverso un post Facebook, è stato l’assessore comunale alla sicurezza, il leghista Federico Arena.

LEGGI Prefettura di Monza e Brianza e Arpa: satellite e droni contro l’abbandono di rifiuti

Il nucleo, scrive l’assessore: «si è già messo all’opera nei giorni scorsi con un sorvolo sull’area dell’Offelera soggetta ad abusi edilizi da più di 40 anni. Durante il nostro mandato abbiamo affrontato anche questa problematica storica e sono già entrate in azione le ruspe. Demolite le prime baracche proseguiremo fino al definitivo ripristino dell’area».


© RIPRODUZIONE RISERVATA