Monza: demolito il gabbiotto - barriera di via dei Mille
Monza: via dei Mille ristretta (Foto by Annamaria Colombo)

Monza: demolito il gabbiotto - barriera di via dei Mille

Aveva suscitato proteste il gabbiotto in cemento piazzato sul marciapiede di via dei Mille a Monza che creava problemi (e talvolta) impediva il passaggio. È stato eliminato.

È stato rimosso da via Dei Mille, in centro città, il gabbiotto in muratura che era stato posato sul marciapiede in prossimità della centralina di ricarica per i mezzi elettrici. Alla redazione del Cittadino tre settimane fa erano arrivate alcune segnalazioni di residenti della zona preoccupati per il restringimento dello spazio destinato ai pedoni in un tratto dove la presenza dei cartelloni destinati alla pubblicità riduce di per sé la superficie per il passaggio.

LEGGI le proteste per il gabbiotto

In particolare, i nostri lettori esprimevano il loro disappunto per le difficoltà incontrate dalle persone costrette a muoversi sulla sedia a rotelle e dalle mamme alle prese con carrozzine e passeggini per i bebè. Una signora, inoltre, ricordava quanto fosse già difficile prima della costruzione del gabbiotto muoversi con la sua mamma anziana che aveva bisogno di appoggiarsi al suo braccio. «Con il marciapiede più stretto le persone meno giovani avranno ancora più problemi a camminare tenendo conto anche della presenza di buche pericolose» commentava. L’appello dei lettori non è caduto nel vuoto. La costruzione ora è stata eliminata per la gioia e la sicurezza dei pedoni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA