Monza, controlli della polizia locale dalla movida ai quartieri
Controlli polizia locale Monza - foto repertorio

Monza, controlli della polizia locale dalla movida ai quartieri

Un’altra notte di controlli per la polizia locale in una Monza apparsa tutto sommato deserta tranne le vie della “movida”. Servizio anche nei giardini della città, a Cederna e San Rocco.

Un’altra notte di controlli per la polizia locale in una Monza apparsa tutto sommato deserta tranne le vie della “movida”. Gli agenti si sono concentrati qui per verificare l’osservanza delle ordinanze su orari di chiusura e vendita alcolici ma anche su zone diverse da qielle dei locali e del divertimento.

Nel corso del servizio sono state identificate circa 35 persone e accertate 26 violazioni alla sosta di veicoli, contestata a una persona il possesso di sostanza stupefacente per uso personale (con relativo sequestro),sanzionato anche un soggetto che urinava su un cancello di un edificio in centro città, “con assoluta indifferenza” riferiscono le forze dell’ordine.

In tema di sicurezza urbana dalle 21 di venerdì alle 3 di sabato sei agenti con l’unità cinofila hanno controllato i giardini di via Don Valentini e quelli antistanti la scuola Puecher, la piazzetta di via D’Annunzio e i giardini pubblici di San Rocco, la piazza antistante la chiesa di San Gerardo nonché un tratto della pista ciclabile che costeggia il Villoresi in zona Galvani. Controllati anche i pubblici esercizi segnalati per disturbo della quiete pubblica del quartiere Cederna e San Rocco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA