Monza: colto in flagranza nel box, il ladro scaglia una bicicletta (e i carabinieri lo arrestano)
Auto dei carabinieri

Monza: colto in flagranza nel box, il ladro scaglia una bicicletta (e i carabinieri lo arrestano)

È accaduto mercoledì notte a Monza, in via D’Azeglio. Il proprietario dell’appartamento colpito ha subito chiamato il 112 e i carabinieri hanno tratto in arresto per rapina il responsabile, un 34enne milanese.

Questa volta il ladro d’appartamento è finito in cella: grazie alla tempestiva telefonata del proprietario di casa al 112 e all’altrettanto celere intervento dei carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Monza, un 34enne milanese è stato colto in flagranza di reato mentre nella notte di mercoledì 26 febbraio compiva un furto nel box di una abitazione di via D’Azeglio, in centro Monza.

Nell’attesa dell’arrivo dei militari il proprietario di casa ha visto il malvivente ancora in azione intento a rubare alcuni arnesi da lavoro (un trapano e un avvitatore). Nel tentativo di guadagnarsi la fuga lo sconosciuto gli ha scagliato contro una bicicletta, rendendosi quindi responsabile di rapina, e si è allontanato nelle vie limitrofe dove è stato poco dopo individuato e fermato dai carabinieri che hanno provveduto al suo arresto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA