Monza: addio a Giorgio Crippa, ex consigliere e assessore di Pri e Pd
Giorgio Crippa con Roberto Scanagatti e Giovanna Mussi

Monza: addio a Giorgio Crippa, ex consigliere e assessore di Pri e Pd

È morto Giorgio Crippa, in passato consigliere comunale e assessore di Pri e Pd, presidente di Agam e fondatore di Novaluna. Il ricordo di Roberto Scanagatti.

Monza dice addio a Giorgio Crippa, protagonista della storia politica e soprattutto civile degli ultimi decenni. Rappresentante prima del Partito repubblicano e inseguito del Partito democratico, in passato ha ricoperto l’incarico di consigliere comunale e assessore. Prima della fusione di con Acsm è stato presidente di Agam, ma è anche stato tra i fondatori di una tra le realtà più concrete e propositive nel panorama culturale cittadino, Novaluna. Crippa è mancanto nella serata di venerdì 16 dicembre e per lui ha speso parole commosse l’ex sindaco di Monza Roberto Scanagatti: «A Giorgio piaceva stare con gli altri, piaceva l’amicizia. Per questo era bello stare con lui ed essergli amico. È stato uomo di un altro tempo, quello dell’essere e non dell’apparire» ha scritto diffondendo una foto che ritrae l’ex consigliere Pri e Pd insieme allo stesso Scanagatti e a Giovanna Mussi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA