Meda: i funerali del medico Paolo Galimberti, dirigente Areu investito a Milano - FOTO
Meda funerali medico Paolo Galimberti (Foto by Edoardo Terraneo)

Meda: i funerali del medico Paolo Galimberti, dirigente Areu investito a Milano - FOTO

FOTO - Areu presente mercoledì pomeriggio a Meda al funerale del medico Paolo Galimberti, morto venerdì in un tragico incidente. Era stato investito sulle strisce pedonali a Milano davanti a Palazzo Lombardia.

La “macchina della solidarietà” si è fermata mercoledì pomeriggio per dare l’ultimo saluto a Paolo Galimberti. Dirigenti, medici, infermieri, volontari: c’era tutta l’Areu di Monza, e con delegazioni da tutta la Lombardia, al funerale del dirigente morto venerdì in un tragico incidente. Era stato investito sulle strisce pedonali a Milano davanti a Palazzo Lombardia.

La piccola chiesa di San Giacomo non è bastata ad accogliere centinaia di colleghi e amici giunti da tutta la Brianza. Di fronte alla chiesa si sono schierate 30 ambulanze del 118 che hanno accolto in sirena l’uscita del feretro. La polizia locale ha dovuto chiudere al traffico una parte di via Cialdini.

Intenso e intriso di profonda fede il rito funebre celebrato dal parroco don Claudio Carboni. “Che senso ha avuto donare tutta vita come ha fatto Paolo - si è chiesto in modo provocatorio Don Fabio Ercoli nell’omelia - alla luce della parabola del samaritano si è ispirata l’intera sua vita umana e professionale”. In prima fila la moglie Luisa e i tre figli Beatrice, Luca e Pietro. Presente anche il sindaco di Meda, Luca Santambrogio.

Tanti alla fine delle esequie i pensieri di saluto di colleghi e amici: il più toccante quello di Matteo, incoraggiato da Paolo Galimberti a diventare medico e che tra pochi giorni sosterrà gli esami per entrare al corso universitario.
Galimberti fino al 2017 era stato in servizio all’ospedale di Desio


© RIPRODUZIONE RISERVATA