Manovra: 900 milioni in nove anni per il prolungamento della M5 fino a Monza
Metropolitana M5 dal sito ufficiale

Manovra: 900 milioni in nove anni per il prolungamento della M5 fino a Monza

Ci sono anche i 900 milioni in 9 anni (dal 2019 al 2027) per il prolungamento della linea metropolitana M5 di Milano fino a Monza nel maxiemendamento alla manovra “bollinato” dalla Ragioneria. La soddisfazione di Grimoldi (Lega).

Ci sono anche i 900 milioni in 9 anni (dal 2019 al 2027) per il prolungamento della linea metropolitana M5 di Milano fino a Monza nel maxiemendamento alla manovra “bollinato” dalla Ragioneria. Su richiesta della Lega, a valere sul fondo investimenti istituito presso il Mef, sono stanziati 15 milioni nel 2019, 10 milioni nel 2020 e 25 milioni nel 2021, con importi crescenti negli anni successivi.

E la Lega festeggia. «Finalmente arrivano i soldi per prolungare la metropolitana da Milano a Monza e realizzare un’infrastruttura che attendiamo da anni e toglierà ogni giorno decine di migliaia di auto dal trafficatissimo asse Milano-Sesto San Giovanni-Monza, con annesso abbassamento dell’inquinamento - ha commentato l’onorevole Paolo Grimoldi, segretario della Lega Lombarda - Grazie al Governo del cambiamento, grazie al vicepremier Salvini e al premier Conte per aver dimostrato con i fatti la loro reale attenzione per la Lombardia , stanziando i fondi per colmare gli enormi ritardi infrastrutturali che la Lombardia ha accumulato negli ultimi sette anni, venendo sistematicamente trascurata dai Governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni. Finalmente il vento è cambiato e in manovra, tra le altre misure per sostenere l’economia lombarda e le imprese lombarde, ci sono anche le risorse per il prolungamento della metropolitana a Monza ma anche, per esempio, le risorse per la ristrutturazione del ponte San Michele, il ponte sull’Adda».


© RIPRODUZIONE RISERVATA