Maltempo, tetto scoperchiato a Giussano: vigili del fuoco e polizia locale a Paina per rimuovere lastra di cinque metri
GIUSSANO TETTO PAINA (Foto by Federica Verno)

Maltempo, tetto scoperchiato a Giussano: vigili del fuoco e polizia locale a Paina per rimuovere lastra di cinque metri

Domenica pomeriggio a Paina di Giussano a causa di pioggia e vento una lastra di cinque metri si è sollevata dal tetto di un condominio. Vigili del fuoco e polizia locale al lavoro per due ore per rimuoverla.

Il maltempo che ha flagellato la Lombardia, nella giornata di domenica, non ha risparmiato Giussano. A Paina, verso le 17, si è reso necessario l’intervento della polizia locale e dei vigili del fuoco di Carate e Seregno per la rimozione di una lastra pericolante, parte della copertura del tetto del condominio all’angolo fra via IV Novembre e via Manzoni.

LEGGI Oltre 40 interventi domenica in tutta la Brianza

GIUSSANO TETTO PAINA 3

GIUSSANO TETTO PAINA 3
(Foto by Federica Verno)

La forte acqua e il vento hanno creato un effetto “vela” che ha sollevato la lastra, lunga almeno cinque metri. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Comando di piazza Aldo Moro con i pompieri di Carate, intervenuti con l’autoscala, e Seregno con un altro mezzo.

È stata chiusa per un paio d’ore la strada per consentire la rimozione della pesante lastra, rimasta in bilico, appesa al tetto, oltre alle macerie rimaste a terra. Fortunatamente non si sono verificate conseguenze su passanti o residenti: il tempestivo intervento delle Forze dell’ordine ha evitato possibili danni a cose e persone.


Federica Vernò

Giornalista de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA