Macherio: il sindaco Mariarosa Redaelli ha dato il via al terzo mandato - VIDEO
MACHERIO: consiglio comunale e giunta macherio (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Macherio: il sindaco Mariarosa Redaelli ha dato il via al terzo mandato - VIDEO

Si è insediato martedì 26 giugno il nuovo consiglio comunale di Macherio. Il sindaco Mariarosa Redaelli, che ha vinto le elezioni per il terzo mandato del “Progetto Macherio Bareggia”.

Si è insediato martedì 26 giugno il nuovo consiglio comunale di Macherio. Il sindaco Mariarosa Redaelli, che ha vinto le elezioni ottenendo il 48,8% dei voti, battendo i rivali di centrodestra Federico Ferrario e Silvano Resnati, ha giurato di fronte all’assise e al pubblico presente.

«Rivolgo il mio primo saluto ai cittadini e alle cittadine presenti a questa seduta di consiglio comunale che apre la nuova legislatura e un saluto, consentitemi di rivolgere a tutti i dipendenti comunali, parte fondamentale della squadra, con cui affrontiamo la responsabilità di prestare un buon servizio ai nostri cittadini” ha dichiarato poco dopo l’esponente di “Progetto Macherio Bareggia” “siamo stati eletti, i cittadini hanno riposto in noi la fiducia, a loro risponderemo del nostro lavoro, loro sono e saranno il valore e il senso del mio e del nostro impegno».

MACHERIO: giunta macherio

MACHERIO: giunta macherio
(Foto by Elisabetta Pioltelli)

Il sindaco, al suo terzo mandato, ha posto l’accento sulla «consapevolezza di essere al servizio della comunità», ringraziando «i cittadini che l’hanno votata e, da rappresentante dell’istituzione, anche quei macheriesi che hanno espresso fiducia ad altre liste» rimarcando che «in me e negli amministratori troveranno disponibilità ed ascolto. Il nostro stile sfonda sulla partecipazione e sulla collaborazione. Abbiamo un’idea di paese. Un paese dove ogni persona, dal più piccolo al più anziano, da chi sta più avanti a chi ha bisogno di una mano­, possa trovare opportunità e spazi, ma anche dare il proprio contributo. Questo è lo spirito con cui voglio continuare il mio lavoro, insieme al mio gruppo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA