L’Italia supera i 100mila morti per Covid
Monza Inaugurato il cippo a ricordo vittime Covid (Foto by Fabrizio Radaelli)

L’Italia supera i 100mila morti per Covid

Con i 318 decessi del bollettino di lunedì 8 marzo, l’Italia ha superato la soglia delle 100mila vittime per Covid raggiungendo quota 100.103. In Brianza sono 2.057, la notizia della prima vittima in provincia il 7 marzo 2020 a Cavenago Brianza.

Più di centomila morti in poco più di un anno. Con i 318 decessi del bollettino di lunedì 8 marzo, l’Italia ha superato la soglia delle 100mila vittime per Covid raggiungendo quota 100.103.

LEGGI I morti a Monza e Brianza nel 2020 sono aumentati del 32,6%: marzo, aprile e e novembre i mesi più neri

La notizia della prima vittima italiana risale al 22 febbraio 2020: Adriano Trevisan, pensionato di 78 anni di Vo’ Euganeo ricoverato per quella che in un primo momento era stata diagnonisticata come un grave forma influenzale.
In Brianza la prima vittima ufficiale di Covid-19 a Monza e Brianza è stata una donna di Cavenago Brianza, di 83 anni: era la notte tra il 6 e il 7 marzo e ne aveva dato notizia direttamente il sindaco Davide Fumagalli.

A più di un anno dall’inizio della pandemia in Lombardia le vittime ufficiali sono 28.790, in provincia di Monza e Brianza sono 2.057. Quota 2mila era stata superata col bollettino del 24 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA