Lissone, futuro sportivo per il 100 Firme: il palazzo del mobile acquistato dall’imprenditore Longoni
Lissone: palazzo del Mobile 100Firme (Foto by Gianni Radaelli)

Lissone, futuro sportivo per il 100 Firme: il palazzo del mobile acquistato dall’imprenditore Longoni

L’ex esposizione mobiliera di Lissone diventerà un polo commerciale a misura di sportivo. Il Palazzo del Mobile “100 Firme”, lungo la Statale 36, è stato acquistato per oltre 4 milioni di euro da una società che fa capo all’imprenditore Sergio Longoni.

L’ex esposizione mobiliera di Lissone diventerà un polo commerciale a misura di sportivo. Il futuro di Palazzo del Mobile “100 Firme”, lungo la Statale 36, è scritto: l’immobile è stato acquistato per oltre 4 milioni di euro da una società che fa capo all’imprenditore Sergio Longoni, patron dei negozi di articoli sportivi.

Nelle prossime settimane verrà effettuato il rogito. A darne comunicazione ufficiale è stato martedì 16 ottobre l’assessore all’urbanistica di Lissone, Antonio Erba.

«La vicenda contrattuale relativa alla vendita dello storico immobile di Lissone può dirsi alle sue fasi finali - spiega Erba - riteniamo con questo che possa finalmente dirsi scongiurato il timore di tutti nel veder l’immobile progressivamente degradarsi, il rischio è scongiurato e la soluzione scelta e accettata dai soci di Palazzo del Mobile è lungimirante perché si tratta di un imprenditore che dà le più ampie garanzie».

A Lissone sono già presenti due negozi che fanno capo a Sergio Longoni, Bicimania e Sport Specialist.


© RIPRODUZIONE RISERVATA