Libri: il seregnese Cazzaniga presenta “In viaggio nel mondo animale”
Paolo Cazzaniga in Ucraina, in occasione di uno dei suoi ultimi viaggi, nell'estate del 2019 (Foto by Paolo Colzani)

Libri: il seregnese Cazzaniga presenta “In viaggio nel mondo animale”

Sabato 16 gennaio il seregnese Paolo Cazzaniga, presidente del Circolo culturale Seregn de la memoria e della Consulta dello sport, presenta il nuovo libro “In viaggio nel mondo animale”, frutto delle sue numerose esperienze di viaggio.

Nasce dalle sue numerose esperienze di viaggio, più volte oggetto di resoconti in conferenze pubbliche sempre molto partecipate, l’ultima fatica editoriale di Paolo Cazzaniga, seregnese, 42 anni appena compiuti, presidente del Circolo culturale Seregn de la memoria e della Consulta dello sport.
Sabato 16 gennaio, alle 17, Cazzaniga presenterà, con una diretta video sulla sua pagina personale di Facebook, il volumetto “In viaggio nel mondo animale”, che ha dato alle stampe di sua iniziativa ed è già in distribuzione alla libreria Area Libri di piazza Monsignor Biella a Seregno. Sono 144 pagine, è stato curato dal punto di vista grafico da Marta Marin, che ha realizzato anche i disegni, ed è introdotto da una prefazione di Renato Massa.

«L’idea originaria - spiega l’autore - era che questo fosse un capitolo di un più ampio progetto, destinato a riassumere viaggi per il mondo che ormai proseguono da circa 20 anni. Poi, strada facendo, mi sono accorto che valeva la pena riservargli la dignità di una pubblicazione a sé stante. Peraltro, il perimetro del progetto iniziale è tale che, per portarlo a compimento, mi ci vorrebbe parecchio. Il libretto che andremo a presentare, invece, l’ho terminato approfittando del tempo libero determinato dal primo lockdown».

Paolo Cazzaniga, secondo da destra, in occasione dell'ultima conferenza pubblica dedicata a Seregno a un suo viaggio, svoltasi al Circolo culturale San Giuseppe nel gennaio del 2020, con gli altri protagonisti della serata

Paolo Cazzaniga, secondo da destra, in occasione dell'ultima conferenza pubblica dedicata a Seregno a un suo viaggio, svoltasi al Circolo culturale San Giuseppe nel gennaio del 2020, con gli altri protagonisti della serata
(Foto by Paolo Colzani)

La lettura permette approfondimenti su specie singolari, come l’upupa ed il cetriolo di mare, e su altre più conosciute, come i canguri australiani ed i pappagalli, ma anche su contesti che non tutti hanno avuto l’opportunità di frequentare, come le isole Galapagos, lo zoo di Sidney ed il sudest asiatico.

«Ho potuto apprezzare di persona le doti di curiosità, attenzione ed analisi di Paolo - ha scritto Massa nella prefazione - che gli consentono di ottenere il massimo del risultato nel minimo tempo, anche perché non è persona che possa sprecare tempo per fare tutto ciò che fa, sia nel lavoro sia nel tempo libero. Il bello è che noi, invece, questo libro lo possiamo leggere tutto d’un fiato, condensando nell’arco di poche ore le più interessanti esperienze vissute con gli animali da una persona speciale, in tanti angoli diversi del nostro meraviglioso pianeta».


© RIPRODUZIONE RISERVATA