Lavoro 2013 nella provincia Brianza

Aumenta la paga, cala l’occupazione

Lavoro 2013 nella provincia Brianza  Aumenta la paga, cala l’occupazione

Nelle aziende industriali e di servizi al settore manifatturiero delle province di Milano, Lodi e Monza e Brianza il 96,7% dei lavoratori ha un contratto a tempo indeterminato.

Nelle aziende industriali e di servizi al settore manifatturiero delle province di Milano, Lodi e Monza e Brianza il 96,7% dei lavoratori ha un contratto a tempo indeterminato.

Lo afferma il consueto studio dell’osservatorio Assolombarda sulle risorse umane, secondo il quale oltre un terzo del personale dipendente è donna, salari e stipendi nel 2013 sono cresciuti del 2,1% mentre è confermato il calo dell’occupazione: l’anno scorso ha segnato un calo dell’1,3% rispetto al 2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA