In fuga da Desio e arrestato a Dublino: ubriaco e senza patente provocò la morte di una bambina
L’uomo evaso da Desio è stato localizzato grazie a un profilo facebook

In fuga da Desio e arrestato a Dublino: ubriaco e senza patente provocò la morte di una bambina

I carabinieri di Monza hanno investigato fino a Dublino. E dopo mesi di indagini hanno localizzato e fatto arrestare un rumeno di 23 anni, responsabile della morte di una bimba di otto anni ed evaso dai domiciliari che gli erano stati concessi a casa della madre a Desio.

I carabinieri di Monza hanno investigato fino a Dublino, insieme ai colleghi del Raggruppamento investigazioni scientifiche di Roma. E dopo mesi di indagini hanno localizzato e fatto arrestare un rumeno di 23 anni, responsabile della morte di una bimba di otto anni ed evaso dai domiciliari che gli erano stati concessi a casa della madre a Desio.

Daniel Domnar era latitante dal novembre 2014 ed è stato arrestato dalla polizia irlandese a Blanchardstown, un sobborgo di Dublino, dove si nascondeva a casa di alcuni connazionali. Il 26 dicembre 2013 ad Aprilia, in provincia di Latina, aveva provocato un grave incidente stradale in cui era morta Stella Manzi di 8 anni. Lui era alla guida di un’auto senza aver mai avuto la patente e sotto l’effetto di droga e alcol.

Per rintracciarlo i carabinieri del Nucleo investigativo di Monza hanno scavato nella vita del latitante e della sua cerchia familiare e relazionale, individuando numerosi numeri di telefono che ricorrevano nei tabulati del traffico telefonico. Nel corso delle indagini, è stato individuato anche il profilo Facebook utilizzato sotto falso nome.
I carabinieri hanno avviato le procedure per la internazionalizzazione del provvedimento di cattura, necessario per l’ estradizione in Italia, ottenendo il mandato di arresto europeo, applicato dal Ministero della Giustizia.

La sinergia con l’Ufficio italiano dell’Interpol ha consentito di avviare un costante scambio informativo con le autorità di polizia irlandesi che, finalmente, il 10 febbraio, hanno localizzato e arrestato il ricercato nel sobborgo di Dublino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA