Lastra d’acciaio di tre quintali  su una gamba, operaio di Monza portato con l’elisoccorso all’ospedale di Varese
Il ferito è stato trasferito all’ospedale di Varese con l’elicottero

Lastra d’acciaio di tre quintali su una gamba, operaio di Monza portato con l’elisoccorso all’ospedale di Varese

Infortunio sul lavoro venerdì 14 maggio nel pomeriggio in una azienda di Turate (Como). Per cause al vaglio dei carabinieri la lastra ha colpito un 59enne che è stato soccorso in codice giallo e portato all’ospedale di Varese.

Ennesimo infortunio sul lavoro: colpito da una lastra di acciaio di circa 3 quintali che gli è finita su una gamba, fratturandola, un operaio di 59 anni di Monza è stato ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese. E’ accaduto venerdì 14 maggio nel pomeriggio in una ditta di Turate (Como) specializzata in impianti e automazione.

La dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri e dei tecnici della Ats ma l’incidente è avvenuto durante una fase di lavorazione: i primi a soccorrere il 59enne sono stati dei colleghi e dopo una chiamata ai soccorsi sul luogo dell’infortunio sono arrivate un’ambulanza da Uboldo, l’automedica e l’elisoccorso del 118 di Como oltre che una squadra dei vigili del fuoco di Lomazzo.

Il ferito è stato trasferito in codice giallo in elicottero all’ospedale di Circolo di Varese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA