L’aria, la pentola che bolle e il Covid: scienza protagonista nelle scuole di Sovico
La scuola secondaria di primo grado di Sovico

L’aria, la pentola che bolle e il Covid: scienza protagonista nelle scuole di Sovico

In occasione della giornata dedicata la scuola secondaria di primo grado di Sovico ha celebrato la ricorrenza con un intero giorno dedicato ad approfondire la tematica dei cambiamenti climatici. 

In occasione della Giornata della Scienza, mercoledì 24 febbraio la scuola secondaria di primo grado di Sovico ha celebrato la ricorrenza con un intero giorno dedicato ad approfondire la tematica dei cambiamenti climatici. 

“Che aria tira?”, “L’atmosfera, una pentola che bolle: sì, ma fino a che quota?” sono stati i temi al centro di due incontri on line che si sono tenuti a scuola, a partire dalle 9.30 di mercoledì, e che hanno portato gli studenti ad interfacciarsi con due esperti, la dottoressa Daniela Fumulari del Cnr-Isafom (Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo) di Napoli, e il dottor Luca Ferrero, dell’università Milano Bicocca. In mattinata, inoltre, gli studenti della classe 3B dell’Istituto “Paccini” di Sovico hanno presentato il video “Coronavirus Sars CoV-2: cosa sappiamo davvero?”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA