L’agenda 2019 del Cittadino: la presentazione del direttore Colombo
La presentazione dell’agenda 2019 del Cittadino

L’agenda 2019 del Cittadino: la presentazione del direttore Colombo

VIDEO - Un anno con il Cittadino con l’agenda 2019. L’iniziativa editoriale, risultato del progetto organizzato dal giornale e dalla concessionaria pubblicitaria Spm Monza e Brianza con lo studio-galleria SpazioTazio di Monza è stata presentata giovedì 13 dicembre nell’auditorium della redazione, in via Longhi.

Un anno con il Cittadino con l’agenda 2019. L’iniziativa editoriale, risultato del progetto organizzato dal giornale e dalla concessionaria pubblicitaria Spm Monza e Brianza con lo studio-galleria SpazioTazio di Monza (spaziotazio.it) è stata presentata giovedì 13 dicembre nell’auditorium della redazione, in via Longhi.

L’agenda 2019 del Cittadino

L’agenda 2019 del Cittadino
(Foto by Roberto Magnani)

Gli scatti ospitati nell’agenda (in vendita nelle edicole a 3,50 euro oltre al prezzo del giornale, a partire da giovedì 13 e sabato 15 dicembre, o al Cittadino) sono stati selezionati da quelli delle Passeggiate fotografiche, a Monza e in Brianza. La presentazione dell’iniziativa è stata a cura del fotografo Marzio Franco e del direttore del Cittadino, Claudio Colombo davanti a un pubblico interessato. Al termine un gradito brindisi natalizio. «E’ un’iniziativa importante per il Cittadino che siamo riusciti a portare a termine grazie alla preziosa collaborazione di Spazio Tazio e dei fotografi che per tutto l’anno hanno fotografato la nostra Brianza - ha detto il direttore Colombo - Ne abbiamo scelte 13 tra le tantissime che abbiamo ricevuto, una selezione difficile in quanto tutte avrebbero meritato di essere ospitate nella nostra pubblicazione».

L’agenda 2019

L’agenda 2019
(Foto by Roberto Magnani)

Sempre con il giornale, in regalo per i lettori, nelle stesse date, sono disponibili anche i calendari 2019 del Cittadino: uno per ognuna delle cinque edizioni con i luoghi della memoria per Monza, i luoghi dell’arte nella Brianza sud, l’ambiente e la natura del Vimercatese, uno sguardo dall’alto sulla Valle del Seveso e l’architettura delle ville storiche della Brianza nord. Si tratta di un progetto nato come l’anno scorso grazie alla collaborazione del Fai Monza e Brianza, la delegazione territoriale del Fondo ambiente italiano, presieduta da Elena Colombo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA