Invasione di nutrie a Villasanta, il Comune scrive a Enpa per sterilizzarle
Un esemplare di nutria

Invasione di nutrie a Villasanta, il Comune scrive a Enpa per sterilizzarle

Da qualche settimana gli animali scorrazzano liberamente nei pressi dell’Area Feste e in prossimità del Lambro nel tratto villasantese. L’amministrazione intende percorrere una strada di salvaguardia e contenimento.

Nutrie a Villasanta e l’amministrazione comunale cerca una soluzione chiedendo una mano all’Enpa. Da qualche settimana gli animali scorrazzano liberamente nei pressi dell’Area Feste e in prossimità del Lambro nel tratto villasantese. Anche se per certi versi la vicenda può incuriosire qualche cittadino, qualche altro residente inizia a preoccuparsi.

Solitamente il Parco di Monza che tocca anche Villasanta, regala la visione di aironi, gallinelle, pesci e tante altre specie animali, ma le nutrie di sicuro non vanno a genio a tutti. Cosa fare per contrastarne la diffusione? La soluzione la sta cercando il Comune.

«La legge di Regione Lombardia parla chiaro – ha commentato l’assessore all’Ambiente Gabriella Garatti – bisognerebbe abbattere le nutrie, ma noi pensiamo che possa essere più conveniente sterilizzarle, anche perché queste bestiole sono territoriali ovvero si forma una comunità chiusa in ogni paese e non si rischia la proliferazione».

L’amministrazione comunale in questi giorni ha scritto all’Enpa per vagliare la possibilità di sterilizzare insieme questi animali e attende una risposta ufficiale per risolvere in maniera definitiva e meno drastica la questione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA