Incidente sugli sci per lo chef Giancarlo Morelli del Pomiroeu di Seregno
Giancarlo Morelli, chef del Pomiroeu di Seregno

Incidente sugli sci per lo chef Giancarlo Morelli del Pomiroeu di Seregno

Grave incidente sugli sci per Giancarlo Morelli, lo chef del Pomiroeu di Seregno. È ricoverato a Bolzano, la famiglia rassicura su Instagram: “Un po’ spezzettato ma sta bene e in rapida ripresa”.

Grave incidente sugli sci per lo chef del Pomiroeu di Seregno. Giancarlo Morelli è ricoverato in ospedale per commozione cerebrale e fratture multiple a una gamba dopo una caduta sulle nevi della Val badia, in Alto Adige. È successo venerdì: soccorso, è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Bolzano, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico.

Una rassicurazione sulle sue condizioni è arrivata domenica dalla famiglia attraverso l’account Instagram ufficiale dello chef del ristorante in via Garibaldi dal 1993: “Giancarlo ci chiede di rassicurare tutti i suoi amici che nonostante l’incidente sugli sci, è un po’ spezzettato ma sta bene e in rapida ripresa - si legge - Abbiate pazienza ancora qualche giorno perché non può scrivere né rispondere al telefono. Un caro abbraccio a tutti e vi terremo informati sulla sua pronta guarigione”.

Il post ha raccolto oltre 2.500 reazioni e commenti di sostegno e auguri tra cui quelli del collega Massimo Bottura, del sindaco di Milano Beppe Sala, della campionessa di sci Sofia Goggia (“Gianchiiiii t’a fet cusè pó?!?!”, ha scritto allo chef nato a Bergamo), della cuoca blogger Chiara Maci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA