Incidente mortale di Arcore, la vittima era un insegnante delle scuole medie
Arcore Riccardo Mendolia, al centro (Foto by Michele Boni)

Incidente mortale di Arcore, la vittima era un insegnante delle scuole medie

Riccardo Mendolia, 31 anni, originario della Sicilia, si stava recando in auto verso una scuola media, dove seguiva uno studente disabile, quando ha invaso la corsia opposta. Indagini in corso sulle cause dell’incidente.

Era un insegnante e stava andando al lavoro in una scuola media della Brianza, a Besana, dove seguiva uno studente disabile Riccardo Mendolia, il 31enne morto mercoledì mattina 17 marzo in un incidente stradale sulla Sp7, tra Arcore e Villasanta.

LEGGI: Incidente sulla Sp7, un morto e due feriti

La vittima, originaria di Palermo e domiciliata ad Arcore, verso le 6, secondo quanto ricostruito dai carabinieri intervenuti sul posto avrebbe perso il controllo della propria Ford Fiesta invadendo la corsia opposta da dove sopraggiungevano due vetture condotte da un 59enne di Triuggio e un 54enne residente sempre in Brianza.

Il giovane docente è purtroppo morto sul colpo, mentre gli altri due automobilisti coinvolti, feriti, sono stati accompagnati al pronto soccorso di Vimercate per accertamenti in codice giallo. In queste ore è grande il cordoglio espresso da parenti e amici e in molti si stanno stringendo intorno a mamma Sandra e papà Giuseppe che vivono in Sicilia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA