Incendio nella notte a Carate Brianza: bruciano  due auto in via Montessori
Le auto bruciate nella notte a Carate (Foto by Foto Signorini)

Incendio nella notte a Carate Brianza: bruciano due auto in via Montessori

Corto circuito o incendio doloso. Sono le due ipotesi sulle quali stanno lavorando i carabinieri della stazione di Carate Brianza per capire le cause alla base del rogo che ha distrutto, nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 ottobre, due auto in via Montessori.

Corto circuito o incendio doloso. Sono le due ipotesi sulle quali stanno lavorando i carabinieri della stazione di Carate per capire le cause alla base del rogo che ha distrutto, nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 ottobre, ha distrutto due auto in via Montessori. L’esplosione, udita in diversi punti della città, ha prima distrutto la Ford Fiesta di un giovane caratese, e poi ha intaccato, sostanzialmente distruggendola, anche l’auto vicina, una Chevrolet Aveo. Sul posto sono subito giunti i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno operato per spegnere le fiamme. Il botto è stato talmente forte da provocare l’entrata in funzione di alcuni sistemi di allarme. L’incendio poteva avere conseguenze ben più gravi dato che, come si vede dalla foto, di fronte alle auto c’erano i contatori del gas di una palazzina con una dozzina di appartamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA