Il Politecnico studia cascina San Fedele nel parco di Monza
Progetto Cascina San Fedele Monza

Il Politecnico studia cascina San Fedele nel parco di Monza

Il Politecnico di Milano studia San Fedele: trenta universitari del Laboratorio di restauro della facoltà di Architettura e società hanno dato il via alle analisi sulla cascina all’interno del parco di Monza.

Il Politecnico di Milano studia San Fedele: gli studenti del Laboratorio di restauro della facoltà di Architettura e società hanno dato il via alle analisi sulla cascina all’interno del parco di Monza. Trenta gli universitari (provenienti da tutto il mondo) coinvolti nell’iniziativa: stanno conducendo rilievo geometrici e fotografici per studiare le caratteristiche dei materiali e della struttura dell’edificio, il suo livello di degrado e di dissesto.
I rilievi proseguiranno venerdì 3 e venerdì 10 maggio: l’obiettivo è di insegnare loro le metodologie preliminari alla stesura di progetti di conservazione degli edifici storici, attraverso l’analisi di dati e di informazioni raccolti sul posto.

«Ho incontrato un gruppo di studenti preparati e appassionati - ha raccontato l’assessore all’Istruzione Pier Franco Maffé - Ragazze e ragazzi provenienti da diversi Paesi, da Stati europei o dall’estremo Oriente, entusiasti di trovarsi a contatto con la storia e la cultura italiana. Per la sua posizione e per il ricco apparato decorativo Cascina San Fedele è uno dei luoghi più affascinanti del Parco di Monza. Ma non ha solo un valore storico e architettonico. È, infatti, anche uno spazio pubblico che ospita colonie estive e attività didattiche. Il lavoro degli studenti del Politecnico ci darà informazioni preziose sull’edificio che potremo utilizzare nel caso di futuri interventi».

Monza  cascina San Fedele

Monza cascina San Fedele
(Foto by Fabrizio Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA