Giussano: ubriaco dopo la festa di Halloween, 17enne ritrovato in strada
Ambulanza sul posto

Giussano: ubriaco dopo la festa di Halloween, 17enne ritrovato in strada

Notte di Halloween da incubo per un diciassettenne di Giussano finito in osservazione all’ospedale per intossicazione da sostanze alcoliche. È stato ritrovato alle 4 del mattino senza conoscenza.

Notte di Halloween da incubo per un diciassettenne di Giussano finito in osservazione all’ospedale per intossicazione da sostanze alcoliche. I medici del pronto soccorso di Desio gli hanno riscontrato un livello di alcool nel sangue di quasi 2,5 grammi al litro: era al limite del coma etilico. A prestare i primi soccorsi è stato un passante che l’ha notato casualmente alle 4 del mattino di venerdì 1 novembre riverso al suolo privo di conoscenza in via Ponchielli. Il ragazzo era solo. Il giovane sei ore prima, verso le 22, aveva partecipato a una festa di Halloween insieme ad alcuni coetanei, come riferito in seguito dal padre ai carabinieri della compagnia di Seregno intervenuti in posto.
Trasportato a sirene spiegate da un’ambulanza del 118 all’ospedale di Desio, il ragazzo è stato tenuto sotto osservazione dai medici e dimesso nel corso della giornata. Da chiarire come sia finito solo in via Ponchielli: dov’erano gli amici della festa di Halloween mentre lui stava male?


© RIPRODUZIONE RISERVATA