Giussano, investimento mortale alla stazione ferroviaria
Investimento mortale stazione Giussano (Foto by Edoardo Terraneo)

Giussano, investimento mortale alla stazione ferroviaria

Un ragazzo di 16 anni è morto investito alla stazione ferroviaria di Giussano-Carugo. È successo poco prima delle 16 e la linea Milano-Seveso-Asso è stata interrotta per permettere l’intervento delle forze dell’ordine e dei sanitari.

Una persona è morta investita alla stazione ferroviaria di Giussano-Carugo. È successo poco prima delle 16 e la linea Milano-Seveso-Asso è stata interrotta per permettere l’intervento delle forze dell’ordine e dei sanitari.

Si tratta di un ragazzo minorenne: 16 anni l’età confermata dall’Areu, l’Agenzia regionale emergenza e urgenza. Tutta da chiarire la dinamica: sarebbe stato investito da un treno in movimento. L’allarme è scattato alle 15.55, sul posto le ambulanze, l’automedica e i vigili del fuoco. I medici ne hanno constatato il decesso.

Trenord, attraverso il sito ufficiale, ha avvisato di possibili ritardi di circa 60 minuti, variazioni di percorso o cancellazioni. Attivati due bus sostitutivi tra le stazioni di Mariano Comense e Arosio.

(*notizia aggiornata alle 17.50)


© RIPRODUZIONE RISERVATA