Giornata mondiale dell’autismo: da Lissone un aquilone azzurro per “volare insieme”
2 aprile 2020 aquilone Giornata mondiale autismo

Giornata mondiale dell’autismo: da Lissone un aquilone azzurro per “volare insieme”

Un aquilone azzurro per la Giornata mondiale dell’autismo che ricorre il 2 aprile: è il messaggio social lanciato da Micaela Racchini, istruttrice alla Polisportiva Sole di Lissone. All’iniziativa partecipano anche le scuole.

“Giornata mondiale dell’autismo. Coloriamo di azzurro la nostra città con gli aquiloni. Senza di noi gli aquiloni non volano .. ma per farli volare dobbiamo regolare la direzione , la nostra forza...il filo che ci unisce a loro”.

2 aprile 2020 aquilone Giornata mondiale autismo

2 aprile 2020 aquilone Giornata mondiale autismo

È il messaggio social lanciato da Micaela Racchini, istruttrice alla Polisportiva Sole di Lissone e da molti anni in prima linea per lo sport accessibile ai disabili (ha preso parte con gli atleti lissonesi agli Special Olympics). Ricorda a tutti che giovedì 2 aprile si celebra la Giornata mondiale dell’autismo.
L’invito è di realizzare aquiloni, simbolo di libertà e del rapporto con una persona autistica: non aspettare che si alzi da solo, ma con modalità di grande attenzione ed equilibrio, cercare di costruire un rapporto, inizialmente molto delicato, ma che poi “ci prende la mano”.

All’iniziativa partecipano anche le scuole dell’obbligo. E sono in tanti in queste ore a Lissone a colorare di azzurro le bacheche di Facebook e i propri profili social con gli aquiloni, realizzati a mano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA