Fuga di gas dal serbatoio di un’auto, quattro famiglie evacuate nella notte a Veduggio
L’auto alimentata a gpl posteggiata sotto il caseggiato

Fuga di gas dal serbatoio di un’auto, quattro famiglie evacuate nella notte a Veduggio

Vigili del fuoco in via Concordia alle 4 di giovedì 3 settembre: il forte odore di gas avvertito dai residenti proveniva dal serbatoio di una vettura alimentata a gpl posteggiata sotto il fabbricato. Nessun ferito. Alle 9 le famiglie sono potute rientrare.

Quattro famiglie di una palazzina di Veduggio con Colzano sono state fatte temporaneamente evacuare dalle loro abitazioni, nel cuore della notte, giovedì 3 settembre attorno alle 4, per una fuga di gas.

Sul posto, in via Concordia, sono intervenute squadre del Comando dei Vigili del fuoco di Monza e Brianza; dai rilievi effettuati è emerso che la causa del forte odore di gas era una perdita dal serbatoio di un’autovettura alimentata a gas GPL parcheggiata nei pressi del fabbricato. Intervenuti anche tecnici della azienda del gas, Enel e carabinieri. Non si registrano feriti. Alle 9 le famiglie evacuate hanno fatto rientro nelle proprie abitazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA