Desio, applausi e contestazione No vax per la visita elettorale di Giuseppe Conte - VIDEO
Conte contestato a Desio (Foto by Paola Farina)

Desio, applausi e contestazione No vax per la visita elettorale di Giuseppe Conte - VIDEO

VIDEO La replica di Conte - La tappa da PizzAut - L’ex presidente del consiglio Giuseppe Conte ha aperto a Desio il tour elettorale nei Comuni brianzoli al voto il 3 e 4 ottobre. Momenti di tensione alla comparsa di alcuni contestatori organizzati con magliette con slogan No Vax, cartelli e megafoni.

Folla, applausi ma anche contestazioni a Desio per Giuseppe Conte che mercoledì pomeriggio ha fatto tappa in città per il suo tour tra i Comuni al voto il 3 e 4 ottobre. L’ex presidente del consiglio, accolto dal candidato sindaco dei 5 Stelle Denis Franzini, dalla capogruppo uscente Sara Montrasio e da altri rappresentanti del Movimento, ha fatto una passeggiata nella via centrale, in Corso Italia. Inizialmente si è concesso ai selfie dei numerosi sostenitori e ha scambiato qualche battuta con i cittadini.

Giuseppe Conte a Desio

Giuseppe Conte a Desio
(Foto by Paola Farina)

A metà percorso si sono fatti avanti però alcuni contestatori, organizzati con magliette con slogan No Vax, cartelli e megafoni, che hanno insultato il presidente dei 5 Stelle con cori e urla. Ci sono stati momenti di tensione. La presenza dei carabinieri ha evitato il peggio.

Giunto in largo Volontari del Sangue, a pochi passi da piazza Conciliazione, Conte ha parlato ai suoi sostenitori, circondato da molte persone, tra gli applausi ma anche tra i fischi. «Continueremo responsabilmente a mettere in sicurezza il Paese per consentire una grande ripartenza economica: proseguiremo con determinazione, con passione, rispondendo col sorriso», ha detto, rivolgendosi anche ai contestatori.
Ad accompagnarlo, i consiglieri regionali dei 5 Stelle Massimo De Rosa e Marco Fumagalli, il deputato desiano Davide Tripiedi e il senatore Gianmarco Corbetta


© RIPRODUZIONE RISERVATA